best restaurants in honolulu

 

WORKSHOP INTENSIVO RESIDENZIALE di ARTE & MUSICOTERAPIA “ALLA SCOPERTA DEGLI ELEMENTI DELLA VITA:FUOCO, ARIA, ACQUA, TERRA”


Scarica il PDF

Residenziale 2013

 

una proposta di ben-Essere attraverso tanti strumenti “naturali”, tra cui
la musica, la danza, la meditazione, la fotografia, la videocamera, i film, i colori e la narrazione attraverso i 4 elementi:Fuoco, Aria, Acqua e Terra.
Ci incontreremo a Castiadas (45 – 50 Km da Cagliari) ospiti del B & B Soleluna, immerso nel verde, tra fiori, piante, profumi e suoni del giardino.
Ci saranno momenti di lavoro anche al mare e in foresta per godere appieno il contatto con la natura e nell’ esplorazione del territorio coglieremo le risonanze.
Le attività saranno condotte oltre che da me (per la parte di arte, foto, video e scrittura) anche da Silvia Ragni (Roma, musica – danza), psicologa e psicoterapeuta della Gestalt.
Da mercoledì mattina del 19 giugno al pomeriggio del 22 giugno sarà possibile pranzare, cenare, dormire e far colazione al Soleluna per un costo complessivo (compreso le docenze e i materiali) di 200 euro.
E’ possibile iscriversi sino al 16 giugno scrivendo una mail a associazioneholos@gmail.com o telefonando a Maria Antonietta al nr 3385829667.

 

YOG’ART – Per una consapevolezza che cresce


girasoli campagna
Come cercare e poi coltivare nella propria esistenza il poter vivere presenti e in armonia con se stessi e l’ambiente in cui si vive?
E’ la domanda che unisce praticanti di yoga e ricercatori spirituali.

Questo incontro tra Yoga e Arte-terapia ha come principio ispiratore lo ”sviluppo della consapevolezza” intesa come riscoperta di principi etici Universali (Yama) a cui ispirare la propria vita in relazione con gli altri nel rispetto del pianeta.Il programma si propone di sperimentare insegnamenti che aiutano a coltivare azioni consapevoli di momento in momento, nel presente, che possano trasformare l’esperienza del vivere quotidiano.
Amrita e Maria Antonietta credono che l’interazione tra esperienze di Yoga e Arte-terapia, costituisca una sinergia verso una maggiore consapevolezza.
Sviluppare una speciale capacità di attenzione e di concentrazione sulle nostre sensazioni fisiche e sul respiro è la via per aprire la propria coscienza e diventare finalmente consapevoli di se stessi.

Vi aspettiamo sabato 1 e domenica 2 giugno 2013


A Castiadas, territorio di straordinaria bellezza,
un fine settimana di laboratori di Yoga, Meditazione e Art-therapy

Programma dettagliato Continua

 

FORMAZIONE PROFESSIONALE PER OPERATORI OLISTICI E ARTETERAPISTI


Immagine anteprima YouTube

Sono aperte le iscrizioni ai
corsi per “Tecnico di laboratori di Artiterapie”

Corso per    “Operatore Olistico”

brochure-corso-per-operatori-olistici

Definizione del profilo professionale:

L’operatore olistico si caratterizza per l’acquisizione di competenze trasversali apprese e sviluppate per essere inserite nel proprio lavoro e nella vita quotidiana. E’ un facilitatore della salute e dell’evoluzione integrata della persona, sostiene l’utente/paziente nel ritrovare il proprio potenziale umano. Il professionista olistico educa attraverso differenti tecniche (artistiche, energetiche, bionaturali, ecc.) che si caratterizzano in base al metodo/disciplina di prevalenza. L’operatore olistico non è un terapeuta, non fa diagnosi e non cura malattie fisiche e psichiche, non prescrive farmaci o rimedi, quindi non si pone in conflitto con la medicina ufficiale e con le leggi vigenti rischiando l’abuso della professione medica, ma anzi la sostiene e collabora per l’integrazione delle sue competenze olistiche al fine di promuovere il benessere globale della persona.
Durata:
Il 1° anno di formazione ha una durata di 450 ore così suddivise:
150 ore di formazione;
60 ore di Laboratori esperienziali (la scelta tra Scrittura creativa, Teatroterapia, Pittura intuitiva, etc.)
160 di tirocinio didattico professionale e 30 ore di supervisione,
50 ore tra formazione a distanza e tesina finale.
Il corso è suddiviso in 10 week-end intensivi di 12 ore ciascuno: 5 ore il sabato e 7 ore la domenica da Gennaio a Dicembre 2013, esclusi il mese di Luglio ed Agosto, più un residenziale di 30 ore (4 giorni) nel periodo estivo.

DISCIPLINE  DEL 1 ANNO:
MODULO 1
Introduzione al percorso formativo (12 ore)
La Prevenzione primaria: promuovere il ben-essere.
Le Artiterapie: origini storiche e tecniche applicative odierne;
L’approccio corporeo nelle discipline artistiche e olistiche: l’incontro con il proprio corpo.

MODULO 2
Fondamenti della relazione di aiuto (12 ore)
Ascolto attivo ed Empatia, l’approccio umanistico di Carl Rogers.

MODULO 3
La Comunicazione (12 ore)
Teoria e tecnica della comunicazione; tecniche applicative con le Artiterapie
L’Arte della comunicazione: il linguaggio non verbale

MODULO 4
La Creatività: dal caos alla ricerca della forma. (7 ore)
I materiali artistici: dalla terra alla forma attraverso la creta.
Esperimersi attraverso il colore: L’arte grafico-pittorica
Il gesto racconta: l’espressività corporea (5 ore)

MODULO 5
Gioco e realtà (3 ore):
Donald Winnicott e l’oggetto transazionale: la creatività
La strutturazione del setting (4 ore)
Il setting e la strutturazione della seduta.
Il gruppo e le sue dinamiche. Principali tecniche di conduzione (5 ore)

MODULO 6 (12 ore)
Le Emozioni: riconoscerle, ascoltarle, esprimerle.
Le immagini del mondo, il mondo delle immagini.

MODULO 7
Teatro e psicologia (12 ore).
L’arte dell’attore: persona e personaggio. Tecniche e metodi. Elementi teorici e metodologici della Teatroterapia.

MODULO 8
Scrittura creativa e l’uso della metafora (12 ore)
Le parole per dirlo.

MODULO 9
Tecniche di Meditazione. Le basi dell’ascolto interiore (4 ore)
Introduzione allo Yoga Kundalini. Lavoro sul respiro. La meditazione nello Yoga Kundalini. I chakra.
Il rilassamento corporeo e la visualizzazione creativa (3 ore)
L’Arte dell’azione consapevole. Percezione e organizzazione del movimento. Lo spazio e il tempo (5 ore)

MODULO 10
I fiori di Bach. Metodo olistico di Autoguarigione (4 ore)
La filosofia alla base della floriterapia di Edward Bach. I 38 fiori di Bach.
Il massaggio Ayurvedico (3 ore)

Chiusura I^ annualità (5 ore)
– consegna tesina I° anno
Feedback finali – Consegna Diploma I° anno
RESIDENZIALE: MUSICOTERAPIA E FOTOTERAPIA

Scarica il programma in PDF

fomazione-annuale-e-biennale-2013

 

MATERIE DEL 2 ANNO.
La frequenza del 2° anno di formazione da accesso al titolo di

“Tecnico di laboratorio in Artiterapie (Arteterapista)”

Definizione del profilo professionale:

ha competenza nella conduzione di gruppi e di laboratori espressivi basati sulle tecniche di arteterapia per chi lavora nell’area del cosiddetto disagio, in attività rivolte alla facilitazione delle relazioni, alla comunicazione dei messaggi visivi, alla didattica con e dell’arte e al recupero o potenziamento della creatività individuale

Discipline e docenti:

MODULO 1

Cinematerapia. Il cinema come strumento di sviluppo personale (12 ORE)

Introduzione all’utilizzo del cinema nei gruppi e nei contesti organizzativi

La percezione. Livelli dell’esperienza nella terapia della Gestalt

Esercitazioni pratica con il gioco di ruolo. (roleplaying)

Strumenti per l’analisi dei film: le schede

MODULO 2

Materiali di recupero (7 ORE)

La teoria dell’attaccamento di Bowlby (5 ORE)

MODULO 3

Videoterapia – Teatroterapia (7 ore)

La metodologia dell’immagine video-fotografica e il teatro intese come articolazioni narrative della comunicazione interpersonale nella relazione d’aiuto.

L’immagine inconscia del corpo (5 ore)

Percezione e organizzazione del proprio corpo.

Movimento nello spazio e nel tempo nell’età evolutiva.

MODULO 4

Introduzione all’osservazione fenomenologica: pratica fisica (4 ore)

L’arte del respiro nello Yoga Kundalini (3 ore)

Educazione alla voce: respirazione e suono vocale (5 ORE)

MODULO 5
Il Sogno e l’Arteterapia (7 ore)
Elementi di Drammaterapia (5 ore)
Le tre fasi del processo drammatico. I fattori terapeutici del dramma. La dimensione narrativa: la costruzione di una storia e la messa in scena.

MODULO 6
Musicoterapia e gli anziani (ore 12)
L’arte d’invecchiare – Invecchiare con arte…

RESIDENZIALE DI DANZATERAPIA O DANZA CONTEMPORANEA

MODULO 7
L’Infanzia e l’arteterapia (7 ore)
L’adolescenza (5 ore)

MODULO 8
Il colore interiore e La pittura intuitiva (7 ore)

Le dipendenze e le tecniche di aiuto (5 ore)

MODULO 9
Percezione corporea e tecniche di consapevolezza (12 ore)
La danza e il movimento creativo

MODULO 10
Verifica – pratica dell’apprendimento
CONSEGNA E DISCUSSIONE TESI FINALE (12 ore)
Commissione didattica Associazione Holos e Collaboratori

Le docenze possono eventualmente modificarsi per problemi tecnici e organizzativi
Durata:
Il 2° anno di formazione ha una durata di ulteriori 450 ore così suddivise: 150 ore di formazione; 40 ore di Laboratori esperienziali (la scelta tra Scrittura creativa, Teatroterapia, Pittura verrà valutata con il responsabile della formazione e le attitudini dell’allievo) 190 di tirocinio didattico professionale e 20 ore di supervisione, 50 ore tra formazione a distanza e tesi finale. Il corso è suddiviso in 10 week-end intensivi di 12 ore ciascuno: 7 ore il sabato e 5 ore la domenica da Gennaio a Dicembre 2014, esclusi il mese di Luglio ed Agosto, più un residenziale di 30 ore (4 giorni) nel periodo estivo.
Il 2° anno verrà attivato con un numero minimo di iscritti di 10 allievi
Costi:
Vedi tabella allegata
Il titolo di arteterapista può dare accesso ad un corso avanzato di un anno, per ottenere il titolo di arteterapeuta.

 L ’allievo è tenuto all’osservanza delle norme contenute nel Regolamento di cui sopra, in particolare:

-       al pagamento della rata nella modalità concordata

-       a frequentare regolarmente i corsi e ad assolvere senza soluzione di continuità agli impegni di studio

-       a dare nei confronti dell’Associazione Holos, della Presidenza, dei docenti, del personale dell’Associazione e degli altri allievi lo stesso rispetto che chiede per se stesso

-       a osservare le disposizioni impartite dall’Associazione e ad utilizzarne correttamente le strutture

-       a rispondere dei danni eventualmente arrecati all’Associazione.

l’Associazione ha diritto di recedere dal contratto in qualsiasi momento in caso di irregolarità nei pagamenti delle quote in corso, nonché per l’inosservanza da parte dell’allievo delle regole dell’Associazione e dei doveri di comportamento con particolare riferimento agli artt. 3 e 4 del presente contratto. Il tal caso non è dovuta alcuna restituzione allievo per il mancato completamento del corso ed è fatta salva in ogni caso azione di risarcimento danni nei confronti dello stesso.

L’Associazione ha, comunque, il diritto di recedere dal contratto con l’allievo, in qualunque momento dell’anno, quando su segnalazione del Consiglio dei Docenti, la Commissione Didattica riterrà di dover adottare tale misura. In tal caso l’Associazione restituirà all’allievo le somme da lui già versate relative alle prestazioni non corrisposte. Allorché il diritto di recesso del contratto sia esercitato unilateralmente dall’allievo questi è tenuto in ogni caso all’intero versamento della quota di iscrizione e della quota annua.
Note
Gruppi di supervisione, insieme o suddivisi in piccoli gruppi, sotto la guida di un docente. La giornata formativa può concludersi con una esperienza di arteterapia, o teatro terapia stimolata da un caso o da una situazione vissuta.
In questo caso vi è una riduzione dei costi da calcolarsi dopo la richiesta del numero raggiunto degli allievi aderenti.

 

ASCOLTARE IL CORPO


la-danza2“ASCOLTARE IL CORPO”

condotto da: Dott.ssa Maria Antonietta Maccotta

(psicopedagogista, art-counselor, Arteterapeuta)

Il laboratorio vuole offrire ai partecipanti l’acquisizione di diverse tecniche di

rilassamento con cui iniziare a scoprire le infinite potenzialità celate nel corpo. In

esso seppelliamo infatti la creatività, soffocando così una saggezza superiore e

antica che si annida in ogni cellula del nostro essere, diventando così nemici di

noi stessi. Ed è proprio attraverso il recupero dell’esperienza fisica come

strumento di conoscenza che possiamo entrare in contatto con la consapevolezza

profonda del nostro essere e vivere in piena armonia con il mondo esterno.

Il lavoro sul corpo consisterà nel mettere i partecipanti a contatto con la propria

esperienza personale, in modo da vivere se stessi nel corpo, per scoprire chi siamo

e come viviamo.

IL LABORATORIO PREVEDE:

• MOVIMENTO CREATIVO

• MEDITAZIONI

• DRAMMATIZZAZIONI

• SCRITTURA CREATIVA

con cui scoprire in maniera creativa le personali modalità di usare il corpo

Il laboratorio è a numero chiuso ed è

obbligatoria la prenotazione.

Si svolgerà in 4 incontri della durata di 2 ore

ciascuno

Da Giovedì 29 Novembre al 20 Dicembre 2012

dalle 19.30 alle 21.30

Per informazioni e prenotazioni entro il 24 novembre

rivolgersi a

Dott.ssa Maria Antonietta Maccotta cell. 3385829667

e-mail: associazioneholos@gmail.com – www.arteholos.eu

Via Francoforte, 9 – Cagliari (Generuxi)

 

seminario di arteterapia “i sensi e l’identita’”


handicap, bambini, adulti, anziani

pennello-colore1

I sistemi comunicativi non verbali rappresentano la principale se non l’unica strategia per sviluppare intenzionalità comunicative nelle persone con gravi disabilità intellettive o pluridisabilità.

Molti segnali legati alla crescente complessità del ruolo educativo, e più in generale del lavoro di chi svolge una professione “in relazione d’aiuto”, inducono a pensare che questa tematica sia estesa ad ambiti di intervento più ampi e non riguardi solo il lavoro con le disabilità. Infatti, la competenza nel muoversi in questi ambienti, è una delle principali “fatiche” (H. Gardner, 2005) osservabili tra Insegnanti ed Operatori.

Il Seminario intende affrontare questi argomenti fornendo ai partecipanti conoscenze sulle Artiterapie e su possibili utilizzi dei linguaggi non verbali nelle relazioni d’aiuto come ambienti privilegiati per:

- osservare le strategie di pensiero della persona

- costruire dei setting di lavoro adeguati

- proporre e sviluppare degli interventi educativi

Il seminario di 15 ore si svilupperà tra la giornata di sabato 24 novembre (09.30 – 19.30) e di domenica 25 novembre (ore 09.00 – 16.00).

Si rilascia attestato di partecipazione

Il presente seminario è valido per la formazione biennale di Tecnico di laboratorio di Artiterapie (Arteterapista)

Il costo è di 100 euro e comprende la docenza, i materiali artistici e le dispense.

Sassari – Caniga Località Tropu Ilde

 

“Per amore” – CINEMATERAPIA SULLE RELAZIONI AFFETTIVE


03-la-gente-non-va-mai-al-cinema

Un percorso di autoconoscenza, di consapevolezza e trasformazione interiore attraverso il cinema condotto da Maria Antonietta Maccotta e Tiziano Cerulli

Chiunque abbia visto un film sa come questo può influenzare notevolmente il nostro stato d’animo, può rappresentare semplicemente un momento di relax, o stimolare sentimenti di rabbia o tristezza a seconda del genere. Ciò che è certo è che un buon film è in grado di rapirci ed è proprio sulla base dell’immedesimazione e del coinvolgimento che si basa la cineterapia.

La Cine-terapia o Cinematerapia  è una metodologia di crescita personale, di risveglio interiore, con cui ci si prende cura di sé. Cura intesa non in senso medico né in senso psicologico ma bensì come cura dell’Anima. Attraverso la visione di alcuni film, le emozioni da essi stimolate e la creatività di gruppo, questa modalità permette di lavorare sui processi cognitivi, emotivi ed esistenziali facendo emergere risorse indirizzate allo sviluppo personale.

Obiettivi degli incontri:

favorire la riflessione interiore sulle relazioni con i propri cari;

rendere meno traumatiche paure profonde;

aumentare l’autostima e il ben-essere personale.

Quando: da martedì 20 Novembre 2012 dalle ore 20.00 alle ore 22.30

Dove: presso Associazione Holos via Francoforte, 9 Cagliari (Generuxi)

ISCRIZIONI entro 18 novembre 2012  -

Per Info: 3385829667 associazioneholos@gmail.com

 

LA VOCE DEL CORPO – incontri di CONSAPEVOLEZZA CORPOREA


“La voce del corpo”

Incontri di bioenergetica creativa

Il lavoro corporeo ci aiuta ad entrare in contatto profondo con sensazioni, sentimenti, emozioni. A esplorare bisogni e desideri disconosciuti o dimenticati. Attraverso il movimento corporeo, la danza e la mediazione artistica esploreremo la relazione con noi stessi e con gli altri a partire da questa ritrovata autenticità; in un clima di accettazione e non giudizio che facilita e sostiene il processo di cambiamento e crescita.

8  incontri settimanali – il giovedì dalle ore 19.30 alle ore 22.00

Costo: 100 euro (ultimo incontro gratuito)

Date: 15  22  29 Novembre,

6  13  20 27 Dicembre,

10  Gennaio 2013

la-danza1ISCRIZIONI ENTRO IL 13 NOVEMBRE


 

LA CURA DI SE’ – LABORATORIO DI SCRITTURA CREATIVA


foglieScrivere per ascoltarsi e meravigliarsi di quanto sia ricco il nostro mondo interiore, spesso messo a tacere dalla frenesia del quotidiano.

Scrivere per affinare i propri sensi, e per guardare con altri occhi ciò che ci circonda.

Scrivere per darsi uno spazio e una voce per comunicare tutto questo.

Il corso propone un itinerario di riscoperta di sé stessi e del mondo attraverso la scrittura, strumento dalle possibilità infinite che si presta molto bene a questo scopo.

6 incontri settimanali di 2 ore

da lunedi 5 novembre a lunedì 10 dicembre

Costo: 70 euro

Date: 5 – 12 – 19 – 26 Novembre; 3 e 10 Dic

ISCRIZIONI ENTRO IL 2 NOVEMBRE TRAMITE MAIL associazioneholos@gmail.com

o per telefono al nr 338.5829667


 

PRESENTAZIONE LABORATORI DI ARTITERAPIE 2012/2013


2255-associazione_holos_logo

ASSOCIAZIONE HOLOS

è lieta di invitarvi alla

PRESENTAZIONE

ATTIVITA’ DEI LABORATORI

in data

GIOVEDI’ 11 OTTOBRE

dalle ore 19.00 alle ore 22.00

ATTIVITA’ DI FORMAZIONE

in data

SABATO 20 OTTOBRE

dalle ore 16.00 alle ore 19.00

presso la sede di Via Francoforte 9 a Cagliari

Ad ogni incontro verranno illustrati metodologia e i programmi per l’anno 2012/2013

Sarà offerto un aperitivo di benvenuto!

Maria Antonietta Maccotta

Tiziano Cerulli

 

MEDITAZIONI ATTIVE & ARTITERAPIE DA MARTEDI’ 24 LUGLIO


Associazione Holos

organizza


Gruppo esperienziale di Meditazioni attive e Arte-terapia

La meditazione in passato non era qualcosa di difficile (…) tuttavia per la mente occidentale, e oggi  perfino per la mente orientale (…) sedersi in silenzio e osservare tranquillamente il flusso dei propri pensieri non è qualcosa di così semplice (…) L’approccio di Osho all’arte di osservare è unico nella sua scientificità. Si inizia con le sue Meditazioni attive, disegnate in ogni dettaglio (…) per aiutare un comune individuo del ventunesimo secolo, con tutto il suo bagaglio di fretta e furia, ad assaporare questo semplice osservare…

ruscello-pastellato

Le Meditazioni Attive di Osho richiedono due cose nello stesso momento: l’osservazione e la totalità. Nel momento in cui si praticano queste meditazioni, ci viene chiesto solamente di eseguire ogni stadio con consapevolezza, scoprendo che piano piano affiora l’osservatore distaccato, perdendosi totalmente nella danza e nei movimenti fino a quando rimangano solo quelli. Permettere a se stessi la libertà di esprimersi è un elemento cruciale in questo primo salto di qualità nella dimensione della meditazione. Solo un processo che permetta di esporsi pubblicamente, all’interno di un gruppo e in uno spazio protetto possono fornire lo stimolo per mettersi a nudo e sperimentare un’occasione unica per diventare consapevoli di ciò che accade dentro di sè.

Ogni meditazione, della durata di un’ora, è accompagnata dalle musiche che ne scandiscono le fasi, e viene eseguita bendati. All’inizio di ogni meditazione utilizzeremo i Tarocchi Zen come stimolo creativo per mettersi in comunicazione con se stessi e a fime meditazione condivideremo il nostro vissuto attraverso il linguaggio artistico e corporeo.

Il gruppo di meditazione è aperto a chiunque voglia fare una nuova esperienza, non ha finalità terapeutiche ma è indirizzato alla crescita e al benessere della persona, e si riunirà il martedì sera dalle 20.15 alle 23.00 presso l’Associazione Holos, in via Francoforte 9 a Cagliari ogni martedì

La quota di partecipazione dal mese di ottobre è di 10 euro..

Per informazioni e conferma di partecipazione è richiesta una comunicazione ai conduttori del gruppo.

Conduttori:

Dott.ssa Maria Antonietta Macotta, Psicopedagogista, Counselor e Arte-terapeuta.

Dott. Tiziano Cerulli, laurea in Psicologia, attore ed educatore teatrale, operatore di Teatroterapia.

Per informazioni e iscrizioni scrivere una mail a associazioneholos@gmail.com oppure telefonare al n° 338.5829667